Domos Rujas: una comunitÓ ospitale sulle sponde del Lago Omodeo

Due antichi e pazienti guardiani, diversi, ma accomunati oltre che dalla loro vicinanza geografica, dal placido e contemplativo lago Omodeo, così come dalla trachite rossa, pietra che ha dato il nome stesso alla destinazione, caratterizzandone profondamente le tradizionali dimore che assumono così, suggestive sfumature rossicce. Sono Sorradile e Bidonì, le Domos Rujas, i due piccoli centri abitati del Barigadu, distesi sulle modeste colline che osservano le acque calme del Lago. Non è sempre stato così a Domos Rujas, in passato il lago Omodeo non esisteva, al suo posto c'erano campi, pascoli e una distesa di antichi nuraghi, preziosi testimoni di una storia affascinante e remota. Domos Rujas è una Comunità Ospitale che coinvolge i propri ospiti nelle feste di paese, li accompagna gentilmente alla scoperta delle sue tradizioni, della sua storia, dei suoi racconti di vita quotidiana. Domos Rujas insegna ai propri ospiti l'importanza di ascoltare il silenzio, di perdersi nelle meraviglie della natura, del vivere all'interno di una comunità attiva e desiderosa di farsi conoscere. Osservare gli antichi nuraghi a volte sommersi, a volte emergenti dall'acqua, ricorda sempre il valore del paesaggio e della nostra storia. Domos Rujas è un'esperienza che fa vivere ai propri ospiti momenti indimenticabili, come cittadini temporanei di questi due splendidi borghi.

 

News/Eventi

  • Sorradile, Borgo dell'Arte

    19/06/2016 - Al via a Sorradile il progetto per diventare Borgo dell'Arte

  • Bidoný e Sorradile: festa nazionale dei Borghi Autentici

    22/05/2016 - Il 22 maggio i due borghi sul lago Omodeo si raccontano ai loro visitatori

  • Sorradile tra balli e canti tradizionali

    07/05/2016 - Sabato 7 maggio a Sorradile all'insegna della tradizione

  • 25 aprile sul lago Omodeo

    25/04/2016 - Alla scoperta dei tesori dell'Omodeo